KANBAN

DEFINIZIONE

Kanban è un termine giapponese che letteralmente significa "cartellino", indica un elemento del sistema just in time di reintegrazione delle scorte mano a mano che vengono consumate.

Il kanban, indicante la tipologia del materiale usato per una lavorazione, è apposto su un contenitore che una volta vuotato viene rifornito. Il flusso, in tempo reale, dell’approvvigionamento, evita gli stock a magazzino ed i costi derivanti. Una tra le aziende che maggiormente utilizzano il kanban è la Toyota, che ne ha fatto la chiave di volta del suo sistema produttivo industriale.

(fonte: www.wikipedia.org)

VANTAGGI CLIENTE
  • RIDUZIONE COSTI
  • RIDIMENSIONAMENTO MAGAZZINO
  • AUMENTO PRODUTTIVITA’
  • SI ANNULLA LA GESTIONE DEGLI ORDINI A FORNITORE
  • MATERIALE SEMPRE PRONTO PER L’USO

COME FUNZIONA
  • Milanoviti s.r.l. consegnerà il materiale dotato di apposite etichette con codice a barre idonee alla lettura ottica.
  • Il cliente quando preleva la scatola dal magazzino legge il codice a barre con la pistola data in dotazione.
  • Il consumo viene comunicato automaticamente alla Milanoviti s.r.l. tramite posta elettronica.
  • La Milanoviti s.r.l. provvederà a reintegrare quanto consumato dal cliente con i tempi previsti dal contratto.


COSA NECESSITA
  • Il cliente deve semplicemente possedere un comune PC e la connessione internet.
  • Milanoviti s.r.l. provvederà a consegnare 1 pistola a lettura ottica.
  • Milanoviti s.r.l. tramite la propria softerhouse installerà un semplice programma sul PC del cliente per l’invio elettronico dei dati.
PARTE CONTRATTUALE

Vi verrà illustrata dal ns. ufficio commerciale se interessati.